mercoledì 15 marzo 2017

Mai più senza - Lush, Diavoli a Fior di Pelle

Ben tornate sul mio blog! Oggi inauguro una nuova rubrica ''Mai più senza'', l'obbiettivo è quello di fare focus su un prodotto che può essere una piacevole nuova scoperta o una riscoperta che è entrata a far parte della mia beauty e/o makeup routine di cui non posso più fare a meno. Ci tengo a sottolineare che non è una rubrica con cadenza mensile, ma semplicemente nel momento in cui scopro un prodotto che per me è diventato essenziale, una volta testato, ve ne parlerò nel dettaglio.. in modo da fornirvi sempre contenuti aggiornati e dettagliati.



Forse penserete che sia fuori di testa, ma giuro, non mi è mai pesata la skincare routine serale, nemmeno dopo le serate in cui tornavo  molto tardi dal lavoro, ho sempre fatto tutti gli steps di rito partendo comunque sempre dallo struccaggio.. sarò pure psicopatica, ma io se non sento la mia pelle completamente struccata non prendo sonno. Come ben sapete purtroppo ho la pelle mista e sensibile, questo implica una maggior attenzione nella cura  perché ok alle maschere purificanti, scrubs e simili, ma devo pure prestare attenzione al fatto che non siano eccessivamente aggressivi perché altrimenti la pelle mi si irrita in un modo pazzesco. Presto che è tardi, complice la pausa pranzo, sono passata davanti a Lush erano i primi giorni di saldi, avevano alcune cosine scontate in vetrina.. che fai, non entri?? Fatto sta che girovagando tra gli scaffali mi è cascato l’occhio su di lui: Diavoli a fior di pelle! Come sapete LUSH non è nuova per avere delle vere e proprie chicche per quanto riguarda detergenza, scrub e maschere, non avendolo mai provato ho deciso di portarlo a casa con me per fare i dovuti test. 
Il pack si presenta come i classici del brand, in plastica dura, nera con tappo a vite;  Per chi non lo conoscesse,  viene definito come un detergente viso e corpo per pelli miste/grasse ma la mia intenzione era quella di utilizzarlo solo come scrub vero e proprio. Gli ingredienti principali come lo zucchero, carbone nero e fango di Rhassoul garantiscono una pulizia profonda della pelle, levigano la grana e le conferiscono un effetto compatto; 


















Si presenta come una pasta molto compatta, nera e l’utilizzo è il solito di tutti i detergenti Lush: si preleva una piccola quantità di prodotto, lo si lavora con qualche goccia d’acqua sulle mani e poi lo si stende con movimenti circolari su tutto il viso e si risciacqua. Vi assicuro che sentirete la vostra pelle veramente pulita a fondo, liscia, compatta e luminosa.. ma non rossa! Io dopo essermi asciugata per bene il viso applico un leggero strato crema viso idratante perché nonostante sia tendenzialmente grassa, dopo la doccia o qualsiasi trattamento, tende a tirarmi un pochino. 
(Di seguito vi lascio in dettaglio gli ingredienti)



L’unica pecca ragazze secondo me è il rapporto quantità/scadenza: ha un PAO si 3 mesi ma c’è davvero tantissimo prodotto e io personalmente sono andata oltre la scadenza, visto che non presentava muffa, cambio di consistenza e/o profumo. È un prodotto che sicuramente consiglio se avete una pelle mista/grassa e se state cercando uno scrub bello tosto che faccia egregiamente il suo dovere!

Un abbraccio,
Alice.

4 commenti:

  1. Ciao! Non ho mai provato questo prodotto ma mi hai incuriosita ^_*
    http://fiorellina84.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. ne ho tanto sentito parlare di questi prodotti e vorrei provarli :)
    Ti seguo e mi farebbe piacere se anche tu lo facessi:)

    http://lucia2506.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie bella! Passo da te volentieri! :*

      Elimina
  3. Alice ciao, grazie di essere passata da me, ti leggo volentieri.
    A presto

    RispondiElimina